Torna ad inizio pagina

Sei in: >Servizi > Servizi per la famiglia

Comunicare un guasto


I guasti possono essere di varia natura
1) guasto per perdita di rete pubblica
2) guasto per rottura del contatore
3) guasto per perdita di rete privata
4) altri guasti


GUASTO PER PERDITE SULLA RETE PUBBLICA

I guasti riguardanti la rete pubblica possono essere relativi alla rete idrica, oppure alla fognatura, in questi ultimi casi può trattarsi in modo specifico di intasamento.
In caso di perdita sulla rete pubblica, il Cliente dovrà provvedere a chiamare il numero verde 800 734 300, reperibile 24 ore su 24, dove dovrà fornire all’operatore disponibile informazioni precise del luogo (via e numero civico) dove indicativamente è localizzata la perdita/rottura.
Al Cliente saranno chiesti i dati anagrafici ed il recapito telefonico per eventuali approfondimenti riguardanti la segnalazione.
Si ricorda che il Cliente non sarà, di norma, richiamato per fornire informazioni attinenti la gravità e la programmazione dell’intervento.
Il Cliente che ritenesse di voler essere tenuto informato sulla programmazione dell’attività dovrà rivolgere ulteriori richieste di informazione all’Ufficio Relazioni con il Pubblico tramite il formulario di contatto o tramite segnalazione al numero verde 800 735 300.
Anche per gli intasamenti o le rotture sulla rete di fognatura, le modalità sono le stesse. Si informa, però, che in tal caso sarà meglio appurata la natura del guasto:
1) in caso di otturazione o rottura in proprietà privata, l’intervento con autobotte ed in reperibilità sarà posto a carico del richiedente;
2) in caso di otturazione o rottura riguardante il tratto di rete pubblica, l’intervento e i relativi oneri sono in capo ad Acque Veronesi.


GUASTO PER ROTTURA DEL CONTATORE

In tale tipologia di guasto ricadono tutte le seguenti casistiche:
1) rottura o perdita all’interno del pozzetto
2) rottura della saracinesca a monte del contatore
3) rottura del vetro del contatore con perdita

Solo nel caso in cui si evidenzi una copiosa fuoriuscita d’acqua, la segnalazione al numero verde
800 734 300 si rende necessaria in orario notturno.
Per tutti gli altri tipi di rottura/perdita , la segnalazione sempre al numero verde 800 734 300, è utile venga effettuata in normale orario diurno.

Nei casi di:
1) vetro rotto, ma senza fuoriuscita d’acqua
2) contatore illeggibile
3) blocco della misurazione

La segnalazione dovrà pervenire al numero verde 800 735 300 (Contatto Clientela), oppure tramite il formulario di contatto, o presso gli sportelli territoriali. Gli operatori rileveranno il problema e sarà richiesto un intervento di manutenzione del contatore.


GUASTO PER PERDITA DI RETE PRIVATA

Le perdite di rete possono essere rilevate attraverso una verifica dei consumi del contatore oppure per evidenti fuoriuscite d’acqua.
In caso di contatore con rilevazione di forti consumi, si dovrà provvedere ad una verifica del proprio impianto interno.
Si consiglia, prima di tutto, di chiudere tutti i rubinetti o impianti che richiamano utilizzo d’acqua. Successivamente, se il contatore continua a rilevare consumi, si è sicuramente in presenza di una perdita.

Si ricorda che se la perdita riguarda:
1) promiscuità con prelievi da pozzo privato
2) impianti di irrigazione
3) impianti di trattamento a valle del contatore
4) vaschette WC, valvole per il troppo pieno difettose
a norma del vigente regolamento non è possibile ottenere nessuno sgravio o conguaglio sui consumi.

In caso di perdita occulta, ossia non immediatamente visibile, e non rientrante nelle casistiche di cui sopra, può essere inoltrata dal Cliente richiesta di “conguaglio per perdite occulte”. Dovrà essere prodotto il modulo Pfatt 02, completo della documentazione richiesta, tra cui: copia della fattura della riparazione, documentazione fotografica del guasto e della riparazione.

Il conguaglio riguarderà il periodo immediatamente precedente il rilievo del consumo anomalo, infatti, mancate letture da parte del Gestore, non escludono la responsabilità del Cliente nel controllare il buon funzionamento dei propri impianti, del misuratore ed il controllo dei propri consumi.

Nel caso in cui, non si rilevi una perdita, ed il misuratore comunque sia ritenuto difettoso, è facoltà del Cliente chiedere la “verifica metrica” dello stesso. Dovrà essere prodotto il modulo Pfatt 01, debitamente compilato e sottoscritto, attraverso il quale sarà verificato il funzionamento del contatore ad opera di un laboratorio certificato di misurazione esterno, il quale fornirà nel giro di un qualche tempo, certificazione della misura.

In caso di anomalie certificate, fuori standard, sarà effettuato il relativo conguaglio dei consumi.


ALTRI GUASTI

In caso della sospensione dell’erogazione dell’acqua, si può essere in presenza di un guasto di rete pubblica o di impianto pubblico.
Si ricorda che in ogni caso il numero verde da contattare è 800 734 300.