Torna ad inizio pagina

Sei in: >Servizi > Servizi per la famiglia

Attivare un nuovo servizio di somministrazione: spese contrattuali


A seguito della richiesta di attivazione del servizio idrico integrato, l’Utente stipula con Acque Veronesi un contratto di somministrazione (Capo V Codice Civile).
Nella prima bolletta che sarà emessa, verranno addebitati i seguenti costi:

  • Bollo contrattuale previsto per Legge di € 16,00 (D.P.R. 642/1972)

  • Deposito cauzionale, il cui valore può variare da un minimo di € 25,00 a un massimo di € 100,00 (così come disciplinato da AEEGSI, per maggiori informazioni vedi sezione Gestione dei depositi cauzionali)

  • Uscita tecnico per attivazione utenza di € 60,17 (l’importo è passibile di revisioni su indicazione del Consiglio di Bacino/AEEGSI).
    L’addebito dell’uscita del tecnico non è prevista solo nei casi di Voltura Mortis Causa e Voltura con lettura concordata, dove cioè sia l’utente uscente che l’entrante controfirmano in accordo la lettura di chiusura per il primo e di attivazione per il secondo e non necessita l’intervento del tecnico per la rilevazione della lettura.


Tutti i valori esposti sono iva inclusa.

Dati aggiornati a gennaio 2017.