Al via il monitoraggio di Acque Veronesi sulle reti acquedottistiche di Grezzana. Saranno installati misuratori presso i contatori delle abitazioni.


E’ partita in questi giorni l’attività di monitoraggio di Acque Veronesi sugli impianti acquedottistici del Comune di Grezzana. I controlli, che dureranno qualche mese, hanno lo scopo di ottimizzare e adeguare la gestione della pressione delle reti di acquedotto nel centro del paese e nelle frazioni di San Carlo, Catena, Borgo, Forni, Giare, Cea, Costa, San Micheletto, Carrara e Cologne. I tecnici della società consortile installeranno quindi presso alcuni pozzetti e presso alcuni contatori appositi apparecchi che misureranno e registreranno la pressione idrica. Per tale motivo, muniti di credenziali di riconoscimento di Acque Veronesi, si presenteranno presso le abitazioni degli utenti per posizionare ed abilitare gli strumenti di controllo sui contatori dell’acqua. L’attività non comporterà nessun tipo di disservizio o sospensione della fornitura idrica.
 
 
Ufficio Stampa di Acque Veronesi e Amia
Marco Mistretta
Tel. 3346005911
Marco.mistretta@acqueveronesi.it