Consiglio Regionale Veneto. Ricostituita la Commissione d’inchiesta Pfas per l’esame della Relazione finale.


 Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato oggi all’unanimità la Proposta di deliberazione amministrativa n. 65, di iniziativa dell'Ufficio di Presidenza, finalizzata alla ricostituzione della Commissione d'Inchiesta per le acque inquinate del Veneto in relazione alla contaminazione di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) già istituita con deliberazione del Consiglio regionale del Veneto n. 72 del 15 maggio 2017 e che aveva concluso i propri lavori il 18 dicembre scorso dopo essersi insediata il 29 agosto 2017.  La Commissione Pfas sarà ricostituita al solo scopo di esaminare e licenziare nella sede competente la Relazione finale sull’attività conoscitiva svolta, giunta ormai alla stesura conclusiva, e che sarà di seguito trasmessa all’Assemblea, consentendo così all’Aula di concludere con le prescritte formalità le attività previste nella deliberazione istitutiva e, nella sostanza, di adempiere al mandato ricevuto.
 
  
 
- Fonte: Ufficio Stampa Consiglio Regione Veneto
 
 
Ufficio Stampa di Acque Veronesi e Amia
Marco Mistretta
ufficiostampa@acqueveronesi.it