Opere di urbanizzazione e lottizzazioni


Con deliberazione n. 1 del 4 febbraio 2006, l’Assemblea dell’Ambito Territoriale Ottimale veronese ha approvato lo schema di convenzione tra l’AATO ed il Gestore, per la gestione del servizio idrico integrato nell’area veronese e stipulato la convenzione il giorno 15 febbraio 2006.

Il punto 13.2 della “convenzione tra l’Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale veronese ed il gestore del servizio idrico integrato dell’area veronese” vincola il rilascio della concessione ad eseguire opere di urbanizzazione, al parere di conformità tecnica, rilasciato da Acque Veronesi a fronte della presentazione del progetto esecutivo.

A seguito delle modifiche introdotte dal terzo decreto correttivo del Codice dei Contratti Pubblici D. Lgs. 11 settembre 2008, n. 152, Acque Veronesi, viene chiamata ad esprimere, il parere anche in fase di progettazione preliminare delle opere di urbanizzazione (progetto urbanistico).

Tale linea guida è da ritenersi attuativa nei comuni del territorio gestito da Acque Veronesi.

Allegati


Linee guida ed istruzioni operative per le opere di urbanizzazione (317 Kb) Dettagli tecnici (1.265 Kb) Impianti di sollevamento: opere civili e forniture elettromeccaniche (2.972 Kb) Impianti di sollevamento: opere, forniture layout e impianto elettrico (2.664 Kb) Impianti di sollevamento: opere civili e forniture elettromeccaniche - standard (744 Kb) Richiesta parere tecnico (50 Kb) Comunicazione inizio lavori (37 Kb) Avvenuta cessione reti (51 Kb) Richiesta preventivi verifica reti e impianti (48 Kb) A - Verifica FOGNATURA (1.241 Kb) B - Verifica RETI IDRICHE (473 Kb) Gestione transitoria reti (60 Kb)