FATTURAZIONE ELETTRONICA


La legge di bilancio 2018 ha introdotto, a far data dall'1 Gennaio 2019, l'obbligo di fatturazione elettronica anche per le cessioni e/o prestazione di beni e di servizi tra soggetti con partita IVA.
Tale legge prevede che la fattura elettronica, in formato XML, sia l'unico strumento riconosciuto dall'Agenzia delle Entrate, perciò le fatture emesse con modalità diverse saranno intese come non emesse/ricevute.
Si comunica pertanto che il codice destinatario della società Acque Veronesi al quale trasmettere tutte le fatture è il seguente : YGRPTKG.

Si chiede inoltre di:

  • riportare il numero del contratto nei seguenti ID e Nome Tag XML 2.1.3.2     il numero del contratto;
  • riportare i numeri di BDR, CIG e CUP nei seguenti ID e Nome Tag XML 2.1.2.2     il numero dell’ordine, nel tag 2.1.2.7   il CIG, nel tag 2.1.2.6   l’eventuale CUP. 
  • Replicare i TAG per ogni BDR oggetto della fatturare sempre nel rispetto di una unica combinazione di CIG e CUP;

In allegato il QR Code di YGRPTKG in formato png 300x300 Pixel.


Allegati


QR CODE (3 Kb)